Vite in corsa

Ospedali psichiatrici giudiziari, chiusura di nuovo rinviata

Gli OPG, ospedali psichiatrici giudiziari (ex manicomi criminali, per intenderci…) non chiuderanno. Il Governo ha rinviato  al 1 aprile 2014 la fine di questi luoghi di dolore, che il Consiglio d’ Europa aveva definito “luoghi di tortura” e che avrebbero dovuto cessare di esistere il 31 marzo di quest’anno. La questione è molto complessa, ci tornerò sopra, ma intanto mille persone malate, in grande maggioranza non pericolose, rimangono chiuse in luoghi dove la loro dignità è calpestata. Anche se fossero ben nutriti e accuditi, è lo stesso.